Red Regatta è un progetto di arte contemporanea creato dall’artista Melissa McGill.

Il progetto coinvolgerà 52 imbarcazioni tradizionali armate con vele “al terzo” per dare vita a una serie di spettacolari performance sull’acqua e creare così una coreografia in movimento. Ogni barca è equipaggiata da vele realizzate su misura e dipinte a mano in 52 diverse tonalità di rosso.

L’appuntamento è domenica 15 settembre.

In concomitanza con la storica Regata di Burano, che presenta la tradizione secolare della voga alla veneta, la Regata Rossa si sposterà attraverso la Laguna settentrionale tra Burano e Torcello.

La flotta della vela al terzo tesserà le isole e richiamerà l’attenzione sulla storia e sulle tradizioni del luogo.

La Red Regatta sarà visibile, dalle 13.00 alle 16.00, dai seguenti luoghi di osservazione: lungomare lungo Canale di Burano e Fondamenta dei Squeri, fermata del vaporetto a Torcello, Fondamenta di Mazzorbo.

Red Regatta è la prima opera d’arte ad essere registrata come Clean Regatta ed è resa possibile grazie a una partnership con l’Associazione Vela al Terzo Venezia, un’organizzazione che si dedica a preservare questa leggendaria tradizione marittima.

In occasione della Red Regatta sabato 14 settembre SlowVenice sarà tra i relatori del Convegno “Past to Present / Local to Global: The Vela al Terzo sailing tradition, with the Associazione Vela al Terzo and Red Regatta” che si terrà all’Ocean Space Chiesa di San Lorenzo a Venezia, alle ore 15.00.

Melissa McGill modererà l’incontro per esplorare la cultura e la storia della tradizione della vela al terzo con il presidente dell’Associazione Vela al Terzo Giorgio Righetti e l’autore di Tradizioni e regate della vela al terzo, Silvio Testa, e poi approfondire le minacce ambientali attuali e future della Laguna di Venezia.

I veneziani hanno navigato con le barche a vela al terzo per oltre mille anni.

Progettate con un fondo piatto e un albero rimovibile per navigare nelle acque della Laguna di Venezia, le barche a vela al terzo sollevano tradizionalmente le vele dipinte con grafiche identificative in colori terrosi, che rappresentano la famiglia di ogni marinaio.

Nella Red Regatta, ogni barca avrà le vele dipinte a mano in diverse tonalità di rosso, ideate da Melissa McGill.

Mentre le barche scivolano attraverso la Laguna, i rossi fanno riferimento alle forze della vita e della passione, all’allarme e all’urgenza, e alla stessa Venezia, dai suoi mattoni e tetti di terracotta, alla sua bandiera e alla storia di commercio di pigmenti rossi, ai dipinti di Tiziano, Tintoretto e di altri maestri veneziani.

Siamo felici di essere stati coinvolti nel progetto artistico di Melissa McGill a cui abbiamo aderito con entusiasmo.

Scoprire Venezia a bordo di un’imbarcazione tradizionale è un’esperienza unica che ti permette di conoscere il legame indissolubile che unisce la città lagunare all’acqua.

Insieme a SlowVenice puoi vivere questa esperienza.

Naviga dolcemente le acque che abbracciano Venezia a bordo del bragozzo, una barca tradizionale nata per la pesca e per il trasporto delle merci tra le isole della Laguna fra il XVIII ed il XIX secolo.

Scopri la Laguna di Venezia con SlowVenice

Le nostre proposte di soggiorno

Se questo articolo ti ha interessato scopri alcune delle nostre proposte di viaggio. Tutte sono personalizzabili e si possono adeguare alle vostre esigenze.